VIETNAM.DAY.02 – NHA TRANG

A Nha Trang arriviamo nel tardo pomeriggio. Tempo zero e lasciati gli zaini dove staremo la notte, siamo di nuovo su di uno scooter affittato nell’hotel gestito da personale russo. Nha Trang è infatti cambiata molto da quando sono stato nel 2009. Da cittadina di mare e meta di turismo locale, si è trasformata in un luccicante susseguirsi di palazzi e hotel destinati a clientela russa. Mantiene però ancora un suo fascino, con le tante bancarelle e locali che vendono qualunque tipo di pesce fresco stipato in catini dotati di impianti di circolazione dell’acqua piuttosto improvvisati, anche se funzionali, sparse per tutto il lungomare.

Decidiamo che però non fa troppo per noi e con lo scooter esploriamo i più caratteristici dintorni della città. La partenza è però interrotta bruscamente da una altrettanto brusca piovuta che imperversa torrenziale per non più di 15 minuti. Partiamo e siamo di nuovo subito fermi (serbatoio completamente vuoto!). Ci viene incontro una signora all’angolo della strada che ci fa pit-stop volante con benzina venduta direttamente in bottiglia…

Ci concediamo un “aperitivo” a base di pho (il tipico suppone con brodo, noodles e carne/pesce) seduti sui micro sgabelli di una micro bancarella come ce ne sono a miliardi sparse in tutto il Vietnam prima di rientrare verso il centro e viziarci con cena a base di pesce locale in uno dei tanti “ristoranti” poco-forma-tanta-sostanza sparsi in giro. D’altra parte, è il giorno del mio compleanno!


Related Posts

Lucida paura

Lucida paura

Day.11.Lucida paura Non fosse per i continui cantieri di riasfaltamento, la strada da Bikaner a Jaisalmer sarebbe una lingua d’asfalto di 340Km dritta dritta e circondata da un’area semi desertica. Invece ogni tot km ti tocca di fare un po di sano sterrato e divincolarti […]

Riding in Vietnam

Riding in Vietnam

Oggi ho affittato un moped per due dolla e “comprato” una patente per moped per mezzo dolla e mi sono mosso da Nha Trang verso nord. Domani parto per Dalat, mezzo di trasporto a sorpresa ….